CARNEVALE DI NASSEREITH (UNESCO) E INNSBRUCK

Gite di un giorno

Partenza per Nassereith (843m), villaggio turistico della Gurntal ai piedi del Ferpass, noto anche per le sue figure del presepe di creta (e non scolpite in legno). Il suo carnevale “il Nassereither Schellerlaufen”(corsa delle campane) una insolita, spettacolare, variopinta processione con le tipiche maschere in legno, che si tiene ogni 3 anni, coinvolge tutta la popolazione ed è stato inserito nella Lista del Patrimonio Immateriale dell’UNESCO. Sebbene documentato dal 1740, si ritiene che sia antichissimo; i suoi rigidi rituali e l’arte della creazione delle sofisticate maschere,  dei colorati costumi e accessori sono stati tramandati di generazione in generazione per secoli. Tutte le figure vengono rappresentate da 400 tra uomini e ragazzi, mentre le donne contribuiscono a cucire, ricamare e decorare i costumi con estrema cura per i dettagli. Il tema centrale del Schelleraufen è la battaglia tra l’orso e il suo conducente che simboleggia quella tra l’inverno e la primavera…naturalmente vincerà l’orso! La sfilata dei belli (Schoene-Zug) vanta vari personaggi: lo Scheller che deve il suo nome ad un enorme campanaccio e porta una maschera con enormi baffi e un cerchio a forma di corona in testa; la sua controfigura è il Roller,  che si esibisce saltellando con una cintura con mille piccole campane e la maschera di un giovane con baffetti sottili;  il  Kehrer (colui che spazza) ha in mano una scopa riccamente decorata, e poi Kuebelemaje, Spritzer, Schnoeller, Ruassler (fuliggine). La figura più incisiva è il Sackner, più alta delle altre, con la maschera in legno di una brutta vecchia e una gonnellina di 20 metri di stoffa (Wifling): ha il compito di creare spazio per le altre maschere e quindi danza in cerchio facendo svolazzare l’enorme gonna e fa indietreggiare gli spettatori aiutandosi con una sacca di pelle piena di turaccioli e con alte grida di gioia, mentre le altre maschere sfilano in silenzio. Al termine sosta a Innsbruck, delizioso capoluogo del Tirolo e tempo a disposizione; rientro con arrivo in serata.

Quota adulti:  69€    Giovani fino a 18 anni:  39€   La quota comprende: viaggio in pullman o minibus  – accompagnatrice  – assicurazione medico-bagaglio-annullamento. Ingresso al carnevale 8€, da pagare in loco. Documenti: Carta d’Identità  non rinnovata per adulti e minori. Minori di anni 14: dovranno essere accompagnati dai genitori o da chi ne fa le veci (in quest’ultimo caso con dichiarazione di accompagno rilasciata dalla Questura, ottenibile con anticipo presso il proprio comune).

 

per ulteriori dettagli consultare il sito (in tedesco e inglese): http://www.fasnacht-nassereith.at

foto per gentile concessione:  Copyright – © Fasnachtskomitee Nassereith

LUOGHI ED ORARI  DI RITROVO

(su richiesta salite nelle località intermedie):

MALE’ vecchia stazione ore 5.10

CLES Piazza Fiera ore 5.30

MEZZOLOMBARDO Piazza Vittoria ore 6.00

LAVIS nuova stazione Trento-Malè 6.10

TRENTO stazione FS lato orologio ore 6.25

TRENTO area Zuffo ore 6.30

ROVERETO Stazione FS ore 6.00

BOLZANO casello Sud-Parch. Firmian  7.10

 

Richiedi Info

Available departures

Unfortunately, no places are available on this tour at the moment